Blog: http://AndreaLongoni.ilcannocchiale.it

Neve in chiaro - "Gli spazzaneve non passano mai!"

Nevica anche oggi, il che mi fa supporre che i telegiornali riporteranno bollettini di guerra stradale. Vorrei fare un po' di chiarezza sul rapporto "neve/strada".


Per sapere quando partono gli spazzaneve e che zone fanno, dovete chiedere all'ufficio della Polizia Locale. Sappiate però che i Comuni sono tenuti a mantenere pulite le sole strade comunali mentre la provincia dovrebbe occuparsi di quelle provinciali. Solo eccezionalmente il Comune fa pulire anche le strade provinciali.
O meglio, sarebbe l'eccezione se non fosse che i mezzi cui si affida la provincia di Monza e Brianza hanno l'innata tendenza a restare bloccati nel traffico ( se non ho capito male vengono da un deposito in provincia di Como ).
Poi, lo spazzaneve passa solo quando si accumula uno strato di 5 cm circa, perché sotto quella soglia è inutile, non tira su nulla.

Poi c'è il sale.
A parte errori amministrativi e prese in giro a mo' di maggioranza a Besana, il sale non è una polverina magica, non è che la spargi e magicamente scompaiono neve e ghiaccio.
Ha bisogno di alcune condizioni :
tempo per lavorare, perché ha bisogno di mescolarsi con la neve e saturarla
- di una temperatura che non scenda sotto i -6°C , che è la temperatura di solidificazione dell'acqua saturata con sale
- e del passaggio delle auto, perché se le auto passano, sconquassano la neve, la spargono e ne facilitano lo scioglimento.

Quindi sappiate che è normale che le strade meno frequentate del vostro Comune ( e dei Comuni in cui vi recherete ) siano"sporche" e se non vivete in una strada centrale, sarà normale che cacciando il naso fuori di casa vediate uno strato di 2-3 cm di neve.

Certo che poi ci sono situazioni drammatiche a Monza, a Seregno e sulle provinciali, non si può che attribuire le giuste colpe alle amministrazioni comunali e provinciale.

Tutto questo per dire che : le amministrazioni possono sbagliare, i mezzi possono restare bloccati, uno strato di neve generalmente rimane, il sale non fa magie. Quindi portiamoci le catene e cerchiamo di guidare piano; meglio arrivare 30 min in ritardo al lavoro che restare una giornata fermi sul viale zara.

*Classificazione delle Strade

Pubblicato il 21/12/2010 alle 12.16 nella rubrica IlConsigliere.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web